Temi

Statistica

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Temi | · Statistica

Area Programmazione e Pianificazione territoriale

Funzioni in materia di Statistica e Osservatorio Economico e Sociale

FUNZIONI IN MATERIA DI:

  • Spettano alla provincia funzioni amministrative di interesse provinciale che riguardino vaste zone intercomunali o l'intero territorio provinciale; specificamente è prevista la raccolta ed elaborazione dati, assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali.
  • La Provincia assicura la realizzazione delle basi informative, il coordinamento e la validazione dei dati comunali, il collegamento con le strutture operanti a livello regionale, promuovendo le opportune forme di raccordo informativo ed informatico tra i Comuni.
  • L'ufficio di Statistica della Provincia di Modena fa parte del Sistema Statistico Nazionale (SISTAN): si identifica l’Ufficio di Statistica Sistan con il Servizio Statistico dell’Ente cui spettano le relative funzioni.
  • È compito dell'ufficio di statistica accertare le violazioni nei confronti di coloro che, richiesti di dati e notizie per rilevazioni previste dal programma statistico nazionale, non li forniscano o lo forniscano scientemente errati, ai fini dell'applicazione delle sanzioni pecuniarie all'art. 11 comma 3 del D.L. n. 322/89. Gli uffici di statistica sono inoltre tenuti a fornire all'ISTAT entro il 28 febbraio di ogni anno, gli elementi di competenza per la preparazione del programma statistico nazionale per il triennio che inizia il 1° gennaio successivo
  • Promuove la diffusione delle informazioni statistiche riferite all’area della provincia di Modena a supporto della programmazione e della pianificazione degli interventi e degli investimenti in campo economico, sociale e territoriale da parte degli Enti pubblici e dei soggetti privati.
  • Promuove la costituzione a livello locale di un osservatorio informativo sull’incidentalità stradale, in grado di supportare la pianificazione degli interventi e degli investimenti dell’Ente Locale in tema di sicurezza stradale.
  • Per la realizzazione di un efficace ed efficiente sistema di programmazione e pianificazione territoriale al servizio dello sviluppo economico, sociale e civile della popolazione regionale, idoneo ad assicurare il miglioramento della qualità della vita, viene individuata, come strumento di pianificazione, la formazione di un quadro conoscitivo a supporto degli obiettivi generali di sviluppo economico, sociale e di tutela del territorio, per la valutazione della sostenibilità.
    In accordo con ciascun livello di pianificazione, il quadro conoscitivo riguarda specificamente le dinamiche dei processi di sviluppo economico e sociale, oltre che culturale, ambientale e insediativi.
  • Concorso alla realizzazione del Piano Statistico Nazionale

RIFERIMENTI NORMATIVI

  • D.L.18 agosto 2000, n. 267, artt. 19 e 20 "Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali"
  • L. 6.9.89 n. 322 “Norme sul Sistema Statistico Nazionale e sulla riorganizzazione dell’Istituto Nazionale di Statistica, ai sensi dell’art. 24 della Legge 23.8.1988, n. 400”
  • L.R. 26.7.88 n. 30 "Costituzione sistema informativo regionale"
  • Delibera Consiglio Provinciale del 21.07.1993, n. 166 "Istituzione dell’ufficio di Statistica della Provincia di Modena nell’ambito del Sistema Statistico Nazionale (SISTAN)"
  • Direttiva n.1/Comstat del 15 ottobre 1991 "Disposizioni per gli uffici di statistica del sistema statistico nazionale, loro organizzazione o loro eventuale riorganizzazione"
  • D.C. provinciale del 16.9.92 n. 174 "Convenzione tra la Regione Emilia Romagna, la Provincia di Modena e i comuni di Modena e Carpi per l'applicazione di protocolli di base informativa attinenti l'area della pubblica amministrazione"
  • Direttiva n. 6/Comstat del 18 dicembre 1992; art. 3 "Per l'organizzazione e il funzionamento di statistica delle Province"
  • D.G. provinciale del 13.09.1995 n. 164 "Accordo di programma tra Provincia di Modena, Istat, Comune di Modena e Camera di Commercio di Modena per la realizzazione di un sistema statistico integrato riferito all’area modenese denominato “Modena Statistiche”"
  • D.G. provinciale del 16.10.1998 n. 523 "Convenzione tra l’Istituto di Statistica e la Provincia di Modena per la realizzazione di un flusso informativo integrato relativo alla rilevazione dei modelli Istat CTT.INC redatti dalle Forze dell’Ordine"
  • L.R. 24 marzo 2000, n. 20 "Disciplina generale sulla tutela e sull’uso del territorio"
  • D.P.C.M. del 27.12.2001 “Programma statistico nazionale 2002-2004"
  • D.P.R. del 4.03.2002 “D.P.C.M. del 27.12.2001 “Programma statistico nazionale 2002-2004"

Documentazione allegata

Documenti

Funzioni in materia di Statistica e Osservatorio Economico e Sociale
A cura di: Avv.ssa Roberta Zannini
Data di pubblicazione: Aprile 2004, Modena
data dell'ultimo aggiornamento: venerdý 10 marzo 2006
AreaProgrammazione_Statistica.pdf (87Kb)
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 21 novembre 2005
data di modifica: martedý 14 giugno 2016