News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 813 del 24/07/2002

i dati sul servizio idrico modenese 1998-2001 / 2
per tutelare l’acqua un piano da 8 milioni di euro

Per salvaguardare la risorsa acqua la Provincia ha approvato di recente un piano che prevede investimenti pari a circa 8 milioni di euro in tre anni.

Serviranno a migliorare l’efficienza di acquedotti, depuratori e sistema fognario modenesi per adeguare gli impianti ai nuovi limiti di qualità stabiliti dal decreto Ronchi.

I fondi, che arrivano dalla Regione nell’ambito di un piano triennale dedicato allo sviluppo sostenibile, saranno utilizzati in gran parte per ridurre l’impiego delle acque sotterranee per usi industriali finanziando la costruzione di un bacino di raccolta di acque superficiali a S.Cesario, incrementare le connessioni delle imprese con l’acquedotto industriale tra Modena e Sassuolo, potenziare il trattamento delle acque del depuratore di Carpi per un loro riutilizzo, interventi di miglioramento sui depuratori di Carpi, Finale Emilia, Maranello, Mirandola, Nonantola, Soliera, Sassuolo, Spilamberto e Vignola.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
24/7/2002
Numero
813
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 24 luglio 2002
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005