News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 682 del 24/06/2002

modena, approvato bilancio consuntivo 2001 di acer
6335 case, 484 mila euro di utile e 7 milioni di euro di interventi

Un utile di oltre 484 mila euro, un patrimonio immobiliare di 6.335 abitazioni, 320 nuovi alloggi assegnati e interventi (soprattutto riguardanti la messa in sicurezza degli immobili) per circa 7 milioni di euro. Sono questi alcuni dei dati principali contenuti nel bilancio consuntivo 2001 dell’Acer di Modena, l’ex Iacp.

Il documento economico consuntivo è stato approvato dalla Conferenza dei comuni modenesi nel corso della seduta che si è svolta lunedì 24 giugno nella sede dell’Amministrazione provinciale.

"Il bilancio consuntivo 2001 dell’Acer di Modena si conferma – commenta Maurizio Maletti, assessore alla Programmazione e pianificazione territoriale della Provincia di Modena - una realtà dinamica una delle più efficienti dell’intera Regione Emilia Romagna. Inoltre i dati e le prospettive indicano la possibilità di una ulteriore crescita nell’anno in corso".

Nel 2001 il canone medio di affitto è risultato di 115, 98 euro, leggermente più alto dell’anno precedente quanto era di 113,60 euro. Gli alloggi gestiti dall’Acer ammontano a 6.335 unità di cui 6.253 in affitto e 82 a riscatto con pagamento dilazionato. A fine anno gli alloggi non occupati sono risultati 226 (contro i 261 del 2000): di questi 206 si sono resi disponibili per la disdetta del contratto di locazione. Tra gli appartamenti sfitti 81 sono già disponibili per i Comuni mentre nei restanti 145 sono in corso lavori di manutenzione. Tutti affittati i 28 immobili commerciali di proprietà.

Circa 3.900 gli interventi effettuati sul proprio patrimonio mentre gli interventi hanno superati 7 milioni di euro.

"Il 2001 è stato per l’Azienda – spiega Werther Cigarini, presidente dell’Acer di Modena – l’anno della grande trasformazione degli Iacp in Acer e dell’ottenimento della certificazione di qualità Uni En Iso 9001 per l’agenzia modenese dimostrando di accettare e affrontare positivamente la sfida al cambiamento voluta dalla legge regionale".

Complessivamente sono stati consegnati ben 320 nuovi alloggi: di particolare rilevanza è stata l’assegnazione a Modena dei 48 alloggi di edilizia sovvenzionata destinati alle Forze dell’ordine. Nell’anno sono stati stipulati complessivamente 568 nuovi contratti di locazione di cui ben 293 relativi a nuove assegnazioni.

Per quanto riguarda il personale, nel corso del 2001, si è registrata una riduzione passando dalle 61 alle 52 unità.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
24/6/2002
Numero
682
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 24 giugno 2002
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005