News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2002 · Informatica

Comunicato stampa N° 18 del 10/01/2002

via al programma di sviluppo telematico modenese / 1
pagamenti on line e la carta d’identità elettronica

La diffusione della carta d’identità elettronica, i pagamenti di tasse e tributi comunali tramite Internet, un servizio di informazioni su viabilità e traffico al quale si potrà accedere anche con il telefonino con tecnologia Wap e l’introduzione dell’autocertificazione telematica. Sono alcuni dei 25 progetti finanziati dal piano di sviluppo telematico degli enti locali modenesi, approvato di recente dal Consiglio provinciale (a favore la maggioranza di centrosinistra e Rc, astenuto il centrodestra), che prevede fondi per un milione e 850 mila euro (tre miliardi e 500 milioni di lire).

I progetti saranno realizzati entro due anni, a partire dal 2002, dalla Provincia di Modena e da diversi Comuni con un investimento complessivo di circa tre milioni e 500 mila euro (sei miliardi e 800 milioni di lire).

"Puntiamo sulle più moderne tecnologie - afferma Morena Diazzi, assessore provinciale alle Attività produttive - per migliorare i servizi ai cittadini, rendere più snelle le procedure burocratiche e più efficienti le modalità di gestione degli enti locali".

Il progetto sulla carta d’identità elettronica sarà realizzato dal Comune di Modena e prevede la realizzazione di una postazione per l’emissione del documento nel quale saranno inseriti, oltre ai dati anagrafici tradizionali, anche informazioni utili per accedere a servizi comunali tramite Internet e potrà venire utilizzato per le autenticazioni.

Dalla collaborazione tra i Comuni di Modena e Carpi scaturiscono due progetti che permetteranno, il primo, di eseguire i pagamenti via Internet (tramite accordi con il circuito bancario) di tasse o tributi comunali, il secondo di accedere alle informazioni su mobilità e traffico anche tramite i telefoni cellulari con tecnologia Wap.

Sarà finanziato anche un progetto presentato dalla Provincia di Modena e i Comuni di Modena, Carpi, Sassuolo che prevede l’avvio sperimentale di un collegamento telematico tra uffici pubblici e una serie di luoghi di aggregazione come i circoli e le parrocchie (vedi comunicato n. 19).

Il piano prevede anche un nuovo sito web delle scuole modenesi promosso dalla Provincia di Modena (vedi comunicato n. 20), l’espansione del telelavoro in montagna (vedi comunicato n. 21), l’introduzione di nuove tecnologie informatiche negli Sportelli unici per le imprese per favorirà l’accesso diretto da parte degli utenti; il nuovo sito web dell’Unione dei Comuni del Sorbara, i nuovi sistemi informativi nei Comuni di Carpi, Vignola, Pavullo e Polinago e dei Comuni dell’area nord, lo sportello unico provinciale per l’ambiente e un nuovo sistema di anagrafe provinciale.

á

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
10/1/2002
Numero
18
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 10 gennaio 2002
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005