News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2002 · Formazione

Comunicato stampa N° 926 del 27/08/2002

formazione professionale per le donne
da settembre cinque nuovi percorsi: 60 posti disponibili

Promuovere e migliorare l’accesso e la presenza qualificata delle donne sul mercato del lavoro. E’ l’obiettivo specifico dei cinque percorsi, con oltre 60 posti a disposizione, promossi a partire da settembre dalla Provincia di Modena che nelle scorse settimane ha approvato e finanziato, con le risorse del Fondo sociale europeo, iniziative di formazione per oltre un milione e 600 mila euro.

Informazioni: tel. 059\209. 567 - www.formazione.provincia.modena.it .

"Le soluzioni formative previste sono diverse – commenta Claudio Bergianti, assessore provinciale alla Formazione professionale – per rispondere a diverse esigenze: dal rafforzamento di titoli di studio deboli ai percorsi di aggiornamento delle competenze, fino alla proposta di nuovi modelli di occupazione femminile che tengano maggiormente conto della flessibilità nella gestione dei rapporti di lavoro e nell’organizzazione dei servizi".

Proprio da una ricerca sul rapporto tra tempo del lavoro e tempo della vita privata ("Tempi delle aziende, Tempi delle donne") nasce in collaborazione con l’Atcm di Modena, per esempio, la proposta della terza edizione del corso per autisti di bus ("Conducenti di linea") che prevede forme di impiego part-time.

Sono previsti anche corsi di contabilità, amministrazione e informatica rivolti a donne in possesso di bassi titoli di studio che intendano svolgere compiti di segreteria e amministrazione in diversi settori dell’economia. Per chi un lavoro l’ha già, invece, saranno proposti percorsi di managerialità per donne d’impresa per aggiornarne le competenze e offrire nuovi strumenti per la carriera lavorativa.

Nei prossimi mesi, inoltre, è in programma un corso di specializzazione post-laurea in gestione dei processi formativi, mentre sono previste anche azioni mirate a qualificare la rete di servizi informativi e di supporto alle donne, con il consolidamento di una rete pari opportunità per l’integrazione e la condivisione di risorse, competenze, modelli ed esperienze eccellenti del territorio.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
27/8/2002
Numero
926
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 27 agosto 2002
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005