News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2002 · Formazione

Comunicato stampa N° 902 del 21/08/2002

dalla provincia 900 mila euro per iniziative delle aziende \ 2
attività in tutti i settori: da telematica a marketing

Dalla telematica al marketing, dall’assistenza nelle strutture sociali alla qualità nell’edilizia, fino all’agricoltura, l’enologia e il turismo. Sono solo alcuni dei settori economici nei quali sono previsti interventi nell’ambito della formazione continua.

Per i settori manifatturieri tradizionali, il ceramico e il tessile in particolare, i percorsi approvati sono volti all’acquisizione di saperi tecnici, professionalità e competenze richieste dall’evoluzione delle tecnologie produttive, dall’introduzione degli strumenti informatici e telematici nella gestione d’impresa, dal cambiamento dei processi e dei modelli organizzativi e di accesso ai mercati.

Per quanto riguarda il settore dell’edilizia, è prevista l’attivazione di progetti per la formazione di figure professionali responsabili della qualità e per operatori specializzati.

In programma anche attività volte al trasferimento di nuovi strumenti gestionali, relazionali e di comunicazione per la qualificazione di professionalità capaci di gestire e coordinare strutture sociali di assistenza.

Nel settore dei servizi avanzati alle imprese sono previsti percorsi finalizzati all’aggiornamento delle competenze tecnico professionali per programmatori e i gestori di reti.

Il settore agricolo invece, oltre a percorsi volti alla formazione di operatori specializzati, vede approvati, tra gli altri, percorsi specifici per lo sviluppo dell’enologia e della viticoltura sul territorio provinciale, ma anche per la valorizzazione di prodotti agroalimentari nella vendita diretta e per lo sviluppo di competenze per la gestione di nuovi sistemi informativi in agricoltura.

Una parte dell’offerta si rivolge inoltre agli operatori del settore turistico e termale, per la qualificazione dell’offerta anche in funzione dello sviluppo del turismo tra innovazione e tradizione.

Una quota rilevante dell’attività di aggiornamento è costituita, infine, da percorsi che si declinano su diversi ambiti settoriali, rivolti a responsabili di imprese artigiane o imprenditori, quadri e impiegati di imprese di piccole e medie dimensioni per l’acquisizione di strumenti per la gestione, anche informatizzata, dei processi aziendali, per lo sviluppo di competenze tecniche, professionali ed organizzative nell’ambito delle risorse umane, per l’acquisizione di nuovi strumenti per la comunicazione esterna e il marketing.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
21/8/2002
Numero
902
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 21 agosto 2002
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005