News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 774 del 13/07/2002

cooperazione internazionale – 100 mila euro di contributi
progetti in provincia entro lunedì 22 luglio

Hanno ancora una settimana di tempo le organizzazioni modenesi impegnate in attività di cooperazione internazionale in paesi in via di sviluppo per presentare alla Provincia di Modena i progetti che possono accedere ai finanziamenti del fondo da centomila euro (quasi 200 milioni di lire) confermato anche per il 2002. Scade lunedì 22 luglio, infatti, il bando che per il sesto anno consecutivo assegna contributi alle organizzazioni non governative (Ong) e alle associazioni di volontariato che svolgono attività a favore delle popolazioni del Terzo mondo, senza fini di lucro e che abbiano partner locali e la sede o strutture operative nel territorio modenese o, comunque, un numero significativo di volontari residenti. Informazioni: tel. 059/20.92.10 oppure www.provincia.modena.it.

"Abbiamo aumentato le risorse e intendiamo premiare maggiormente la qualità dei progetti" annuncia il presidente della Provincia Graziano Pattuzzi ricordando che "negli ultimi cinque anni, grazie anche ai 700 milioni di lire complessivi di contributi della Provincia, sono stati realizzati oltre 50 progetti un po’ in tutto il mondo, con investimenti per circa sei miliardi di lire: acquedotti, corsi di formazione, strutture sanitarie, centri per minori in Africa, in Sudamerica, in Asia e in Europa".

Le risorse saranno assegnate a più progetti e non potranno superare la metà dell’investimento: il finanziamento massimo è di 15 mila euro a iniziativa che può raddoppiare se sono coinvolte diverse associazioni. Sono previste garanzie e controlli sulla realizzazione dei progetti. "I criteri di selezione dei progetti e i meccanismi di monitoraggio - spiega Pattuzzi - ci hanno consentito di evitare sprechi e di verificare il mantenimento degli impegni. Consideriamo la cooperazione internazionale, quella che offre assolute garanzie di correttezza ed efficacia, un dovere per l’amministrazione locale: nell’era della globalizzazione non possiamo rassegnarci alla realtà di miseria e povertà di tanta parte del mondo".

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
13/7/2002
Numero
774
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: sabato 13 luglio 2002
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005