News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2013 · Scuola

Comunicato stampa N° 515 del 12/9/2013

scuola \ 4 – tra manutenzioni e sisma del giugno 2013

in via di completamento i cantieri avviati in estate

Si sono nella maggior parte dei casi conclusi, e altri verranno completati a breve, i cantieri che la Provincia ha aperto durante l'estate per effettuare lavori di ripristino dei danni causati dalle scosse di terremoto del 21 giugno e per la manutenzione straordinaria su diversi edifici delle scuole superiori modenesi, con un investimento complessivo di quasi 700 mila euro.

All'Iti Corni a Modena, dove era necessario rinforzare murature secondarie nella palazzina A in seguito al terremoto del giugno scorso, i lavori negli ultimi due piani si concluderanno venerdì 13 e la settimana successiva il piano rialzato che ospita i laboratori. Sempre al Corni è completato il rifacimento del cornicione. Lavori conclusi anche all'Iti Ipsia Corni dove sono stati messi in sicurezza alcuni solai.

Cantiere chiuso anche al polo Corni-Selmi in via Leonardo da Vinci, dove è stata risistemata la pavimentazione della palestra, così come al liceo scientifico Wiligelmo, dove sono state risanate le murature del piano terra e adeguati gli spazi che ospiteranno alcune classi del Fermi. Un altro cantiere, sempre al Wiligelmo - per la realizzazione di un cappotto isolante in sostituzione del rivestimento esterno, per un costo complessivo 100 mila euro - si concluderà nel mese di ottobre.  Chiusura entro settembre anche per il cantiere al Liceo Tassoni, dove si sta lavorando al risanamento della muratura di recinzione, al rifacimento di marciapiedi nel cortile interno e alla sostituzione della pavimentazione delle piste di atletica.

Due i cantieri alla sede del Venturi in via belle Arti, per la riparazione delle lesioni a seguito del sisma del 21 giugno scorso, iniziati in ritardo in attesa della  messa in sicurezza della sfera metallica sul campanile di san Domenico ad opera della Curia. I lavori di riparazione delle lesioni e messa in sicurezza dell'arco dell'esedra sono finiti, mentre dalla prossima settimana si darà inizio all'altro cantiere per la messa in sicurezza delle vetrate, intervento compatibile con l'attività scolastica in quanto prevede l'applicazione di pellicole di sicurezza alle vetrate dell'edificio.

Al Fanti di Carpi l'intervento di rimozione dell'amianto è concluso ed è in corso il rifacimento della copertura. I lavori termineranno a metà ottobre, con un costo complessivo di 170 mila euro. Sempre a Carpi, al Vallauri, inizieranno il 18 settembre, e si concluderanno entro ottobre, i lavori per la realizzazione del bagno disabili per disabili.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
12/9/2013
Numero
515
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 12 settembre 2013
data di modifica: giovedý 12 settembre 2013