News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2011 · Sociale e salute

Comunicato stampa N° 286 del 30/3/2011

farmacie, la provincia vara la pianta organica \ 3

il dibattito, obiettivo comune: liberalizzare

La nuova pianta organica delle farmacie modenesi è stata approvata dal Consiglio provinciale con il voto di Pd e Italia dei Valori, l'astensione di Pdl e Lega Nord.

Il capogruppo del Pd Luca Gozzoli ha sottolineato le difficoltà di un settore governato da «una lobby istituzionalizzata che ha un peso sproporzionato rispetto alla ricchezza creata: servirebbe un programma nazionale di liberalizzazione» sull'esempio di quello avviato da Bersani con il governo Prodi. Il provvedimento della Provincia, secondo Gozzoli, ha il merito, comunque, di ampliare le opportunità: «L'unico modo per abbattere questi muri è liberare risorse ed energie».

Anche il capogruppo del Pdl Dante Mazzi si è dichiarato d'accordo sull'esigenza di liberalizzare maggiormente il settore («non c'è ancora riuscito nessun governo») e ha proposto di definire un documento comune da inviare al Parlamento prima della prossima scadenza del Piano. Matteo Malaguti (Pdl), d'accordo con le esigenze di liberalizzazione del settore, si è però dichiarato stupito per le parole di Gozzoli visto che «a Modena la vera lobby è quella della Coop che non ha nessun serio concorrente».

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
30/3/2011
Numero
286
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 30 marzo 2011
data di modifica: mercoledý 30 marzo 2011