News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 640 del 13/7/2011

variazione di bilancio per oltre 7 milioni di € \ 1

risorse per viabilità e scuola, ok da pd e idv

E' complessivamente di oltre sette milioni di euro la seconda variazione generale del bilancio 2011 della Provincia di Modena approvata mercoledì 13 luglio dal Consiglio provinciale con il voto favorevole di Pd e Idv; contrari Pdl e Lega nord. Con lo stesso voto è stata approvata anche la ricognizione dello stato di attuazione dei programmi.

Le novità principali, illustrate dall'assessore al Bilancio Marcella Valentini, riguardano trasferimenti dalla Regione per la viabilità provinciale (circa 5 milioni di euro) e altre risorse per borse di studio, formazione professionale e occupazione, corsi di lingua italiana per stranieri con un finanziamento del ministero del Lavoro e delle politiche sociali. Previsti anche 810 mila euro per un intervento all'istituto Meucci di Carpi che verrà definito nelle prossime settimane: verrà finanziato con i proventi che si ipotizza di ricavare dalla vendita della ex caserma dei Carabinieri di Mirandola. Tra le maggiori entrate anche 170 mila euro dell'addizionale sul consumo di energia elettrica da parte delle imprese che potrebbe rappresentare la conferma di un inizio di ripresa per alcune attività economiche.

Gli interventi sulla viabilità riguardano la Vignolese (sp 623), con la continuazione del progetto di messa in sicurezza con un impegno di un milione e 785 mila euro di nuovi finanziamenti, la manutenzione straordinaria della rete stradale ex Anas (due milioni e 689 mila euro dalla Regione) e alcuni lavori straordinari in montagna per 700 mila euro (in particolare, sulle strade provinciali 324 e 486 per problema causati da frane) che ottengono un contributo regionale di 415 mila euro.

Per le borse di studio delle superiori sono stati assegnati altri 450 mila euro dalla Regione (portando il totale di un milione e 750 mila euro) in quanto le domande ammissibili sono risultate di più di quelle previste prudenzialmente in una prima fase: lo scorso anno la cifra erogata è stata comunque sui due milioni, l'anno precedente di un milione e 700 mila.

Per la formazione professionale e l'occupazione sono previsti diversi finanziamenti regionali per oltre un milione di euro nell'ambito del Programma provinciale approvato dal Consiglio nelle scorse settimane e che prevede interventi per oltre 12 milioni di euro nel triennio.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
13/7/2011
Numero
640
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 13 luglio 2011
data di modifica: mercoledý 13 luglio 2011