News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 571 del 6/12/2019

Bilancio\1 - Nel 2020 investimenti per quasi 27 Mln
Ponti, frane e scuole, risorse dalla Caserma Fanti

Nel 2020 la Provincia di Modena finanzierà interventi su strade e scuole per quasi 27 milioni di euro, di cui 14 milioni per la manutenzione e il miglioramento sismico delle scuole superiori e 13 milioni per interventi sulla rete di oltre mille chilometri di strade provinciali.

Sono questi i numeri principali del bilancio di previsione 2020 e del piano triennale degli investimenti fino al 2022 della Provincia che sono stati approvati, venerdì  6 dicembre, dall'Assemblea dei sindaci e presentati al Consiglio provinciale in vista del voto definitivo previsto il 16 dicembre.

Come ha sottolineato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia, «la novità di quest'anno è che siamo in grado di finanziare una serie di  investimenti con nostre risorse, grazie alla recente alienazione della caserma Fanti che ha portato nelle casse dell'ente tre milioni e 500 mila euro. Rimane aperto quindi - ha aggiunto Tomei - il problema della nostra autonomia finanziaria  che dovrà essere affrontato con una nuova riforma; attualmente i fondi per gli investimenti provengono in gran parte da altri enti, Stato, Regione e Autobrennero, con destinazione vincolata. Con questo bilancio le priorità sono il completamento della Pedemontana, il dissesto idrogeologico in montagna, la manutenzione dei ponti e della rete viaria provinciale e il miglioramento delle scuole superiori».

Alle risorse per gli investimenti previste nel 2020, si aggiungono i 32 milioni di euro, programmati con i bilanci precedenti, per realizzare la tangenziale di S.Cesario, con risorse della società Autostrade (l'obiettivo della Provincia è arrivare alla gara di appalto entro il prossimo anno), e il prolungamento della Pedemontana tra S.Eusebio e la provinciale 17 i cui lavori partiranno in primavera.

Nel piano triennale degli investimenti spiccano gli interventi per la manutenzione dei ponti per oltre tre milioni e 700 mila euro (vedi comunicato n.572).    

Come ha sottolineato Maria Costi, consigliera con delega al bilancio,  «l'ente è finanziariamente solido, anche se il prossimo anno la Provincia dovrà versare allo Stato 26,8 milioni di euro, circa la metà dei fondi incassati con le imposte versate dai modenesi, ricevendo dallo Stato finanziamenti per 7,5 milioni con un saldo negativo di 19,3 milioni di euro».

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
6/12/2019
Numero
571
Ora
13
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Allegati

L'Assemblea dei sindaci
data dell'ultimo aggiornamento: venerdý 6 dicembre 2019
Ass sindaci 6-dic.jpg (1386Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 6 dicembre 2019
data di modifica: lunedý 16 dicembre 2019