News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 780 del 18/6/2008

sassuolo, i lavori del nuovo liceo formiggini
entro ottobre pronte 14 aule e 5 laboratori

Procedono regolarmente i lavori della nuova sede del liceo Formiggini di Sassuolo. Sebbene la data per il termine del lavori del primo stralcio sia fissata per il 30 ottobre, la Provincia punta a concludere i lavori entro l’inizio del prossimo anno, mettendo a disposizione di studenti e insegnanti  14 nuove aule e cinque laboratori.

Nei giorni scorsi Egidio Pagani, assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Modena, accompagnato dai tecnici provinciali ha effettuato un sopralluogo nel cantiere per verificare lo stato dei lavori.

«Tutto sta procedendo regolarmente – ha verificato Pagani -  e ci auguriamo di consegnare l’opera alla scuola per l’inizio dell’anno scolastico, al massimo entro ottobre. Si tratta di un intervento importante che risolverà i problemi di sovraffollamento del liceo che in questi ultimi anni ha vissuto un vero e proprio boom di iscritti. La struttura è stata progettata all’insegna del risparmio energetico e con il riscaldamento a pavimento; tutte le opere di servizio, i parcheggi e la viabilità saranno realizzate contestualmente a questo primo stralcio».

Il costo dell’intervento è di tre milioni e 477 mila euro di cui un milione e 100 mila euro messi a disposizione dal Comune di Sassuolo. L’opera è su due piani: al piano terra sono previsti dieci aule con una superficie di 52 metri quadrati ciascuna, gli uffici amministrativi, 12 servizi igienici (di cui due per disabili), lo spazio per i bidelli, un ampio atrio e il porticato. Al primo piano funzioneranno quatto aule e cinque laboratori di 73 metri quadrati ciascuno, oltre ai servizi igienici. Gli impianti elettrici sono dotati di lampade a fluorescenza con sensori per regolare la luminosità; previsti anche pannelli solari e pozzi geotermici (per ricavare calore dal sottosuolo) integrati con l’impianti di riscaldamento in grado di fornire la maggior parte della potenza necessaria.

Una volta terminato, il nuovo liceo – che sarà realizzato in quattro stralci con un investimento complessivo di oltre otto milioni di euro - sarà costituito da un blocco centrale con i locali termici e i servizi collegati con quattro ali che ospiteranno 53 classi e venti laboratori.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
18/6/2008
Numero
780
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 18 giugno 2008
data di modifica: mercoledý 18 giugno 2008