News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 672 del 30/5/2008

pavullo, ampliato il polo scolastico superiore
il marconi ha 14 nuove aule e tre moderni laboratori

Si sono conclusi i lavori dell’ampliamento del polo scolastico superiore di Pavullo. Da alcune settimane gli studenti dell’istituto professionale Marconi hanno abbandonato la vecchia sede distaccata, per entrare nella nuova palazzina in via Matteotti, dotata di 14 aule e tre laboratori costruiti dalla Provincia di Modena. Si tratta dell’area dove è presente anche l’istituto Cavazzi che, grazie all’ampliamento, ha acquisito a sua volta nuovi spazi. L’investimento è stato di quattro milioni e 100 mila euro, finanziati per un milione e mezzo dal  Comune di Pavullo.

Nei giorni scorsi Egidio Pagani, assessore provinciale ai Lavori pubblici, ha visitato l’edificio per verificare la situazione, insieme al sindaco di Pavullo Romano Canovi e al preside dell’istituto Marconi Paola Capanni, in vista dell’inaugurazione ufficiale che avverrà dopo l’estate.

«Abbiamo adottato – spiega Pagani – criteri costruttivi all’insegna del risparmio energetico, come il riscaldamento a pavimento, nel rispetto delle esigenze di confort e funzionalità per studenti e insegnanti. L’intervento soddisfa anche l’esigenza di riunire in un unico polo l’istruzione superiore facendo fronte alla crescita degli iscritti di questi ultimi anni».

La struttura si sviluppa su una superficie di circa tre mila metri quadrati dove, oltre alle nuove aule per la didattica, spiccano i nuovi laboratori tecnologico, per la meccanica e la saldatura, la nuova segreteria, l’aula riunioni e la sala insegnanti, più aule computer, per il sostegno e l’aula per gli audiovisivi. 

«Con questa opera – sottolinea Romano Canovi  - si qualifica ulteriormente l’offerta di figure professionali molto richieste dalle piccole e medie imprese locali. Nella vecchia sede del Marconi intendiamo realizzare un importante progetto di project financing per costruire un nuovo asilo nido e la materna allo scopo di unificare le strutture attuali ampliando l’offerta di disposti disponibili».

L’avvio dei nuovi spazi si sta svolgendo con regolarità, come conferma il dirigente Capanni: «la nuova struttura piace a studenti, insegnanti e famiglie. Soprattutto i nuovi laboratori e l’officina meccanica che qualificano ulteriormente l’offerta didattica dell’istituto».   

Con l’aumento degli iscritti, le classi del polo scolastico superiore di Pavullo sono salite da 56 dell’anno scolastico 2006-2007 alle 58 di quest’anno con una previsione di arrivare a 62 nell’anno scolastico 2009-2010.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
30/5/2008
Numero
672
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 30 maggio 2008
data di modifica: venerdý 30 maggio 2008