News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2008 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 364 del 27/3/2008

“dolcissima” ritorna nelle piazze di bomporto \ 1

sabato 29 e domenica 30 marzo la mostra mercato

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, nelle vie e nelle piazze di Bomporto sabato 29 e domenica 30 marzo torna “Dolcissima”. La manifestazione, organizzata dal Comune nell’ambito delle attività di promozione del territorio e di valorizzazione dell’economia locale, è una originale mostra mercato che, tra incontri culturali ed esposizioni, propone prodotti gastronomici, rigorosamente dolci, offrendo ai visitatori l’opportunità di scegliere tra una vasta gamma di proposte di carattere sia artigianale sia di tipo industriale (www.dolcissima.net).

L’edizione 2008 di “Dolcissima” sarà caratterizzata dalla presenza di un’area intitolata “Dolce Bio – di biologico non c’è solo la frutta” nella quale verranno ospitate, in collaborazione tra Provincia di Modena e Aiab Emilia Romagna, aziende di miele, dolciumi e altre golosità prodotte con processi e metodi biologici. “Dolcissima” sarà l’occasione per presentare il Congresso internazionale Ifoam dedicato al biologico, “Cultivate the future”, in programma a Modena dal 16 al 20 giugno.

L’iniziativa, quindi, è uno degli appuntamenti “E’ bio, vivere sano e sostenibile” organizzati dal Consorzio ModenaBio in vista, appunto, del Congresso: alimentazione sana, equità sociale e solidarietà, cooperazione allo sviluppo e sostegno alle comunità, sport, conoscenza dei luoghi e delle tradizioni sono i temi che verranno affrontati nel corso delle attività.

«L’iniziativa rappresenta l’occasione per promuovere stili di vita sani e sostenibili – ricorda Graziano Poggioli, assessore provinciale all’Agricoltura e alimentazione – e il nostro territorio è l’esempio di come è possibile realizzare un’agricoltura che coniughi le produzioni di qualità, i prodotti tipici e dop e igp con il metodo dell’agricoltura biologica, rispettosa dell’ambiente, degli animali e degli uomini». 

Per il sindaco di Bomporto Giuseppe Rovatti «è significativo che nell’evento siano coinvolti soggetti istituzionali come l’assessorato all’Agricoltura e alimentazione della Provincia, Comunità montane, associazioni nazionali, riviste specializzate, associazioni di categoria, riviste specializzate, consorzi di operatori commerciali, strade dei vini e dei sapori, associazioni di solidarietà del territorio. L’auspicio - aggiunge il sindaco - è che,  ancora una volta, “Dolcissima” sia l’occasione per  conoscere meglio e far conoscere il nostro territorio».

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
27/3/2008
Numero
364
Ora
16
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 27 marzo 2008
data di modifica: giovedý 27 marzo 2008