News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1602 del 22/11/2007

camposanto, il progetto della nuova tangenziale

venerdì 23 novembre un incontro pubblico

E’ pronto il progetto del primo stralcio della tangenziale di Camposanto, un’opera dal costo di quattro milioni e 200 mila di euro finanziati dalla Regione (quattro milioni), 200 mila euro dal Comune di Camposanto, mentre la Provincia di Modena ha realizzato il progetto e sta seguendo le procedure per l’acquisizione delle aree. Per illustrare le caratteristiche dell’opera, tempi e procedure, si svolge venerdì 23 novembre un’assemblea pubblica a Camposanto, alle ore 20,30, nella sala polivalente Ariston.

Partecipano Maurizio Maletti, vice presidente della Provincia di Modena, Egidio Pagani, assessore provinciale alla Viabilità, Mila Neri, sindaco di Camposanto, Alessandro Manni, direttore Area lavori pubblici della Provincia,   Giancarlo Muzzarelli, presidente commissione Territorio e ambiente della Regione Emilia Romagna e i tecnici della Provincia.

«Questo intervento – spiega Pagani – permette di liberare il centro abitato soprattutto dal traffico pesante, migliorando qualità della vita dei residenti. Il nostro obiettivo è di partire con i lavori entro il 2008».

Come sottolinea il sindaco Mila Neri «finalmente arriva un intervento atteso da tutti i cittadini e già con questo primo stralcio si sentiranno gli effetti positivi in termini di vivibilità ma soprattutto sicurezza stradale. Con la Provincia stiamo coordinando gli incontri con i proprietari per acquisire le aree e finora non sono emerse particolari problemi». 

L’opera partirà con una rotatoria sulla strada provinciale 2 Panaria bassa in località Passo, prosegue intersecando la strada provinciale 5 di Cavezzo con una seconda rotatoria nella zona del Bottegone, per concludersi sulla strada provinciale 568 di S.Felice sul Panaro  nelle vicinanze della zona industriale per complessivi due chilometri e 200 metri.

La tangenziale sarà larga 10 metri con una corsia per senso di marcia di marcia larga 3,75 metri con banchine laterali.

Il progetto fa parte di un piano della Provincia per decongestionare diversi centri abitati assediati dal traffico soprattutto pesante; saranno realizzate nuove tangenziali, oltre a Camposanto, a Nonantola (45 milioni, opera ereditata dall’Anas), a Cavezzo (1,5 milioni di euro) e a Marano (2,8 milioni). Sono in corso i lavori della variante di Vignola nell’ambito del prolungamento della Pedemontana, mentre nei mesi scorsi sono state completate le tangenziali di Finale Emilia, Pievepelago e Zocca.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
22/11/2007
Numero
1602
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 22 novembre 2007
data di modifica: giovedý 22 novembre 2007