News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2007 · Formazione

Comunicato stampa N° 1359 del 2/10/2007

formazione, al via la programmazione del triennio

dalla provincia bando per tre milioni e 627 mila €

Inserimento lavorativo dei giovani, ma anche degli over 45 e  degli immigrati; sostegno per l’accesso delle donne all’occupazione; supporto all’adattabilità, per favorire mobilità e permanenza nel mercato del lavoro; sostegno all’inserimento lavorativo di persone in condizione di svantaggio. Sono gli ambiti di intervento del bando della Provincia di Modena che mette a disposizione tre milioni e 627 mila euro per progetti di formazione professionale. Il bando rappresenta l’avvio del Programma 2007-2009 per il sistema dell’istruzione, della formazione, dell’orientamento e del lavoro che per il primo anno prevede interventi per oltre nove milioni, sette dei quali provenienti dal Fondo sociale europeo.

I progetti di formazione devono essere presentati entro lunedì 22 ottobre (informazioni: tel. 059 209567 – www.provincia.modena.it), ma la scadenza potrebbe essere spostata in avanti se nel frattempo la Regione non dovesse completare le procedure necessarie. «Abbiamo comunque preferito avviare la programmazione 2007 per rispondere nel modo più tempestivo possibile alle esigenze del settore» afferma Silvia Facchini, assessore provinciale alla Formazione professionale e all’istruzione, sottolineando che il Programma prevede una formazione rivolta «a settori e processi a elevato contenuto tecnologico e di innovazione, attività per l’inserimento e reinserimento degli adulti nel mercato del lavoro, con attenzione alla formazione degli adulti per l’inclusione sociale».

Sul cosiddetto asse dell’adattabilità sono previsti interventi per un milione e 950 mila euro destinati, in particolare, a sostenere l’adattabilità di lavoratori e lavoratrici, la mobilità, la permanenza nel mercato del lavoro e il prolungamento della vita attiva.

Rispetto all’asse dell’occupabilità sono previsti tre ambiti di intervento: 807 mila euro sono per l’inserimento lavorativo degli adulti, 500 mila per i giovani, 220 mila a sostenere l’accesso delle donne all’occupazione e alla riduzione delle disparità di genere.

All’asse dell’inclusione sociale sono destinati 150 mila euro per azioni formative a sostegno dell’inserimento lavorativo di persone in condizione di svantaggio.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
2/10/2007
Numero
1359
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: martedý 2 ottobre 2007
data di modifica: martedý 2 ottobre 2007