News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 332 del 19/3/2007

in provincia la delegazione brasiliana di itapirapuà
sabattini: “proseguirà la solidarietà modenese”

«Il nostro impegno a favore della comunità di Itapirapuà in Brasile prosegue con l’obiettivo di allargare il numero dei Comuni e dei soggetti modenesi coinvolti in questo progetto di solidarietà». Lo ha affermato Emilio Sabattini, presidente della Provincia di Modena, ricevendo una delegazione della comunità di Itapirapuà, paese del Brasile dove da alcuni anni gli enti locali modenesi e l’Uisp di Modena, con la collaborazione dell’associazione Modena terzo mondo, hanno finanziato la creazione di servizi a favore dei minori tra cui un centro sportivo e una scuola inaugurati quest’anno. La delegazione brasiliana era composta da Aparecida Costa e Aparecida  Maceiro, rispettivamente direttrice e coordinatrice di progetti del Cepami, il centro per i minori costruito nel 2003, sempre con i fondi modenesi.  

Hanno partecipato all’incontro Stefano Vaccari, assessore provinciale allo Sport, Luca Mucci, presidente di Modena terzo mondo e Silvia Della Casa, presidente dell’Uisp di Modena.

L’impianto sportivo è stato finanziato da una campagna di raccolta di fondi promossa dall’Uisp di Modena e  dall’associazione Modena terzo mondo, con la collaborazione della Provincia, i Comuni di Modena, Bomporto, Maranello, Pavullo e Soliera e l’Unione Terre di castelli, mentre il Comune di Nonantola ha sostenuto la Scuola popolare intitolata a Don Arrigo Beccari, il sacerdote che, con l’aiuto della comunità di Nonantola, nel 1943 salvò dai campi di sterminio nazisti 73 giovani ebrei ospiti di Villa Emma.

E la raccolta di fondi prosegue. Sono a disposizione il conto corrente bancario 1200 Banco S.Geminiano S.Prospero intestato all’associazione Modena terzo mondo onlus - Abi 05188 Cab 12907; il conto corrente postale 10127413 intestato sempre all’associazione, via del Perugino 47 a Modena con casuale “centro sportivo Itapirapuà”  e il conto corrente bancario 8824 Banca popolare dell’Emilia Romagna intestato a Uisp Modena – Abi 05387 – cab 12903 CIN t. causale “centro sportivo Itapirapuà”.

Situato a 192 chilometri da Goiania, capitale dello stato del Goiàs, il municipio di Itapirapuà conta una popolazione di oltre undicimila persone di cui circa un terzo nella zona rurale e il resto nella zona urbana. Per sfuggire alla miseria delle campagne, migliaia di famiglie si sono concentrate nell’area urbana, già molto povera e inadeguata a supportare questo flusso migratorio.  Il centro di accoglienza e il nuovo centro sportivo a esso collegato, costruito con i fondi modenesi, rappresentano uno strumento prezioso contro questa situazione.

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
19/3/2007
Numero
332
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 19 marzo 2007
data di modifica: lunedý 19 marzo 2007