News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1123 del 25/8/2006

ecovolontari modenesi tornati dall’ isola di cres
hanno lavorato per la salvaguardia dei grifoni

 

Nell’isola di Cres in Croazia per salvare l’ultima colonia di grifoni rimasta in Europa. E’ questo il progetto al quale hanno lavorato un gruppo di Guardie ecologiche volontarie modenesi che, nei giorni scorsi, sono tornate dall’isola dopo un soggiorno all’insegna dell’ecovolontariato, al quale hanno partecipato anche 12 studenti dell’istituto Fermi di Modena.

I ragazzi, ospiti del’Ecocenter del paesino di Beli assieme a giovani da tutta Europa, hanno trascorso due settimane lavorando sull’isola per la tutela dell’ambiente (pulizia sentieri e stagni) ma anche collaborando al centro soccorso grifoni dove vengono curati gli esemplari feriti.

I ragazzi, tra l’altro, durante il loro soggiorno, hanno partecipato al salvataggio di due grifoni in difficoltà caduti in mare.

Con un’apertura alare di oltre due metri, i grifoni europei sono gli uccelli più grandi del mondo dopo il condor delle Ande. Purtroppo in Europa è una specie in via di estinzione presente ormai solo su questa isola incontaminata dell’Adriatico settentrionale dove, non caso, è sorto un centro per la salvaguardia dei grifoni diretto dal biologo Goran Susic.

In passato questo splendido animale volteggiava anche sulle vette dell’Appennino modenese. L’ultimo esemplare, abbattuto da un cacciatore nel 1956, è ora in mostra , impagliato, al museo dei Sassi di Roccamalatina.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
25/8/2006
Numero
1123
Ora
12
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Allegati

FOTO
grifone ferito nell'ecocentro dell'isola di Cres
data dell'ultimo aggiornamento: venerdý 25 agosto 2006
Grifone Cres.jpg (90Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 25 agosto 2006
data di modifica: venerdý 25 agosto 2006