News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2006 · Economia

Comunicato stampa N° 1472 del 3/11/2006

imprese e innovazione, da modena tre progetti

al concorso nazionale di udine del 4 dicembre

Anche quest’anno saranno tre i progetti modenesi che parteciperanno al Premio nazionale per l’innovazione 2006 che si terrà il 4 dicembre prossimo all’Università di Udine. Il premio rappresenta la competizione italiana fra i migliori progetti d’impresa nati nell’ambito delle università italiane e selezionati attraverso concorsi locali collegati agli atenei che hanno dato vita all’iniziativa. Per Modena i progetti candidati sono stati scelti da un Comitato scientifico tra quelli del concorso “Modena Laboratorio d’Innovazione” promosso dalla Provincia, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, da Promo e dalla Camera di Commercio in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia.

«La partecipazione a questa competizione nazionale – afferma l’assessore provinciale agli Interventi economici Palma Costi – è un’occasione importante per sostenere lo sviluppo di nuove imprese e qualificare il sistema produttivo modenese, favorendo l’intreccio dei rapporti tra mondo della ricerca e quello imprenditoriale e dando ampia visibilità ai progetti modenesi che più si distinguono per innovazione».

Dei tre progetti modenesi che concorrono uno riguarda sistemi di videocontrollo per i veicoli di trasporto pubblico, veicoli di forze dell’ordine e ambulanze che permettono di avere informazione in tempo reale su quello che succede all’interno e all’esterno dei veicoli. A presentarlo è Mediabase, un’azienda costituita di recente nel 2006. Il secondo progetto viene da aspiranti imprenditori che dal gennaio 2007 hanno in programma di costituire una impresa che si chiamerà Astra research; l’idea imprenditoriale trova la sua applicazione nel campo biomeccanico medicale, in particolare nel settore odontoiatrico, ed è il risultato di uno spin off accademico dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Il terzo progetto, denominato Chem4, nasce anch’esso in ambito accademico e trova applicazione nei settori ambiente, agroalimentare e nanotecnologie. L’idea imprenditoriale punta a sviluppare un centro per risolvere problemi di natura chimica.

Le idee imprenditoriali modenesi dovranno competere con altri  progetti selezionati dalle 27 università italiane che aderiscono all’iniziativa. I premi in palio consistono in aiuti in denaro ai primi tre classificati (60 mila, 30 mila e 20 mila euro) e in servizi per aiutare i progetti imprenditoriali migliori nella difficile fase d’ingresso nel mercato.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
3/11/2006
Numero
1472
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 3 novembre 2006
data di modifica: venerdý 3 novembre 2006