News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2006 · Economia

Comunicato stampa N° 1337 del 9/10/2006

il concorso sulla responsabilità sociale d’impresa\1

proclamati i vincitori, sono 12 i progetti premiati

Sono dodici le aziende premiate al primo concorso modenese sulla Responsabilità sociale d’impresa (Rsi), promosso dalla Provincia con la collaborazione di Unicredit Banca e Banca etica. La proclamazione dei vincitori è avvenuta nel corso di una cerimonia al Collegio San Carlo. «La partecipazione – osserva Palma Costi, assessore agli Interventi economici – è stata positiva sia per numero di progetti che per la loro qualità, considerato anche il fatto che si tratta della prima edizione di un simile concorso nella nostra provincia e di uno dei primi a livello nazionale».

Oltre all’assessorato agli Interventi economici, hanno collaborato all’iniziativa anche gli assessorati alle Politiche sociali e all’Ambiente. Otto le sezioni del concorso per le quali sono stati presentati 38 progetti.

Per la sezione “Qualità del lavoro e relazioni con i dipendenti” ha vinto il Consorzio “Granterre”, società cooperativa agricola; per “Rapporti con la Comunità” hanno vinto ex equo Coop estense e Nordiconad; per “Ambiente” altri due vincitori ex equo, il Civ&Civ e l’azienda Tellure Rota; per la sezione “Filiera fornitori” il vincitore è Ghanacoop società cooperativa; per la “Rendicontazione” ha vinto la cooperativa sociale Aliante; nel “Marketing sociale” il premio è andato a Demil spa; nella sezione “Pari opportunità” vincitori ex equo Domus assistenza e Cut-service di Maurizio Pozzati; per l’Innovazione di prodotto o servizio di rilevanza sociale e ambientale il vincitore è Galvanica Nobili srl. Un riconoscimento speciale, inoltre, è andato a Tetra Pak Carton ambient spa, tenendo conto dell’impegno svolto in numerosi campi a favore della Rsi. I premiati vincono un logo dedicato alla Rsi che possono usare nell’immagine e nella comunicazione aziendale, oltre a una targa che attesta il riconoscimento.

«Il concorso – spiega l’assessore Costi – si pone l’obiettivo di sostenere gli sforzi  delle imprese che oltre a produrre valore per se stesse si impegnano a creare valore anche per la società e il territorio che le ospita. Su questi temi di interesse collettivo è utile fare squadra e creare circoli virtuosi come è negli obiettivi del premio che è un riconoscimento delle esperienze concrete in corso e uno strumento per la conoscenza e lo scambio di buone pratiche fra imprese, cittadini, pubbliche amministrazioni e organizzazioni-no profit del nostro territorio».

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
9/10/2006
Numero
1337
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: lunedý 9 ottobre 2006
data di modifica: lunedý 9 ottobre 2006