News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2006 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 1687 del 15/12/2006

siccità del 2003, rimborsi per le prime 750 aziende

ok per i prestiti agevolati ad altre 349 imprese

La Provincia di Modena ha liquidato , in questi giorni, i primi 750 mandati di pagamento ad altrettante aziende agricole per i danni della siccità del 2003. Si tratta di contributi a fondo perduto che vanno a rimborsare il 25 per cento del danno accertato nel corso dell’istruttoria tecnica definita dagli uffici dell’assessorato provinciale all’Agricoltura. 

Le risorse che la Regione ha recentemente messo a disposizione per la provincia di Modena ammontano a quattro milioni e 700 mila euro. Le aziende ammesse ai finanziamenti sono complessivamente 1.498 (1.669 quelle che ne avevano fatto richiesta). Dell’intera somma assegnata dalla Regione però ne era disponibile solo la metà (per la precisione due milioni e 342 mila euro) per cui la Provincia ha deciso intanto di effettuare una prima erogazione partendo dalle aziende agricole con il danno percentualmente più alto scorrendo quindi la graduatoria fino alla posizione 750.  Il resto dei rimborsi alle aziende agricole in graduatoria sarà liquidato con l’inizio del prossimo anno quando la Regione provvederà ad assegnare la seconda tranche dei contributi. 

Oltre ai prestiti a fondo perduto, la Regione ha stanziato per Modena un milione e 251 mila euro che serviranno per prestiti quinquennali a tasso agevolato e restituibile dall’agricoltore in dieci rate semestrali. I beneficiari sono 349 aziende (in graduatoria sono 530 quelle ammesse) che potranno usufruire di un prestito medio di 35 mila euro (si parte da un minimo di 12 mila e 500 euro fino a un massimo di 200 mila). In caso di mancato perfezionamento delle operazioni di prestito, eventuali risorse residue saranno riutilizzate per prestiti successivi o da eventuali ulteriori assegnazioni seguendo l’ordine della graduatoria.

Questi prestiti quinquennali arrivano ad abbattere di quasi il 4 per cento gli interessi nel caso dei coltivatori diretti e del 3 per cento per le altre tipologie d’imprese agricole. I contributi permetteranno alle aziende agricole di stipulare con gli istituti di credito circa 12 milioni di euro di prestiti, anche se le richieste erano di molto superiori, ben 67 milioni di euro.

Gli elenchi delle aziende beneficiarie dei provvedimenti sono disponibili sul sito www.agrimodena.it. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio calamità e aiuti al territorio dell’assessorato provinciale Agricoltura (tel. 059 209739-209740).

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
15/12/2006
Numero
1687
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 15 dicembre 2006
data di modifica: venerdý 15 dicembre 2006