News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2006 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 1645 del 7/12/2006

agricoltura, da venerdì 15 dicembre scatta il divieto

invernale di spandimento dei liquami zootecnici

A partire da venerdì 15 dicembre scatta il divieto invernale di spandimento dei liquami zootecnici sul suolo agricolo. Il divieto che nasce da motivazioni agronomiche e ai fini di protezione delle falde acquifere sotterrane proseguirà fino al 28 febbraio 2007, salvo eventuali deroghe che saranno comunicate attraverso ordinanze. 

In provincia di Modena si stima una produzione di liquame portato sul suolo agricolo di poco inferiore ai due milioni e 200 mila  metri cubi. Il peso vivo animale che produce tali volumi è complessivamente pari a 77 mila tonnellate (circa 110 mila bovini e 450 mila suini). 

La superficie autorizzata allo spandimento in provincia è di 55 mila ettari di cui 46 mila in zona non vulnerabile e 9 mila in zona vulnerabile (dove si trovano le falde sotterranee). In zona vulnerabile si possono spandere 170 chilogrammi per ettaro per anno di azoto di origine organica (reflui zootecnici), nelle zone non vulnerabili tale limite è elevato a 340.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
7/12/2006
Numero
1645
Ora
15
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 7 dicembre 2006
data di modifica: giovedý 7 dicembre 2006