News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2006 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 1555 del 22/11/2006

nuove energie da agricoltura e silvicoltura \ 1

venerdì 24 novembre un convegno a bomporto

L’agricoltura e il bosco possono diventare fonti di energie più sostenibili con l’ambiente e anche più vantaggiose sotto il profilo economico sia per i cittadini che per i produttori. E’ uno dei temi principali del convegno che si svolge venerdì 24 novembre, dalle ore 9,30 alle 13, al teatro comunale di Bomporto, per iniziativa della Provincia di Modena, in collaborazione con l’Ordine degli agronomi  e dei forestali di Modena.

«La questione energetica - spiega Alberto Caldana, assessore provinciale all’Ambiente - rappresenta sempre di più un elemento strategico delle politiche ambientali e di quelle economiche. Il settore agricolo e forestale può diventare un importante protagonista nel campo delle energie rinnovabili: colture dedicate, biomasse agro-foreestali, residui zootecnici e agroalimentari, fonti idriche, solari ed eoliche possono produrre elettricità, calore e biocombustibili»

E per l’assessore  all’Agricoltura Graziano Poggioli queste iniziativa possono diventare «un’opportunità di reddito per le imprese agricole e, nell’ambito della multifunzionalità auspicata dalla Comunità europea, alcune aziende potranno diventare vere e proprie “fattorie energetiche” e anche associarsi per realizzare distretti energetici territoriali, in grado di produrre energia per la loro attività aziendale e di fornirne al territorio».

Di fronte a un tema così complesso, gli assessori Caldana e Poggioli osservano che «è bene che gli enti pubblici intervengano nell’ottica di identificare e promuovere filiere sostenibili dal punto di vista ambientale, economico e agricolo nell’ambito di una programmazione territoriale integrata».

I lavori saranno aperti da Giuseppe Rovatti, sindaco di Bomporto, e Rita Bega presidente dell’Ordine degli agronomi. Seguiranno due sessioni di lavoro che tratteranno aspetti scientifici ed esperienze in atto (biodisel, biogas, impianti di cippato e uso della canapa). Le conclusioni sono affidate all’assessore regionale all’Agricoltura Tiberio Rabboni.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
22/11/2006
Numero
1555
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 22 novembre 2006
data di modifica: mercoledý 22 novembre 2006