News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2006 · Sociale e salute

Comunicato stampa N° 1302 del 2/10/2006

il servizio civile volontario una risorsa sociale\1

concorso sul miglior slogan, vincono le ragazze

Laura Garavini, Alice Debbi ed Elena Burzacchi, insieme a Silvia Cassanelli.  Sono le vincitrici del concorso “Inventa il tuo slogan sul servizio civile” promosso dal Copresc, il Comitato provinciale degli enti di servizio civile. Il primo premio (un buono acquisto di libri di 500 euro offerto dalla Feltrinelli) è andato a Laura Garavini, 25 anni, modenese, fisioterapista, con lo slogan “Il servizio civile: il tuo ingresso in società”.

Il secondo premio (200 euro) è stato assegnato ad Alice Debbi, 23 anni, studentessa, residente a Mirandola, con lo slogan “Gente comune, esperienza mondiale”. Terzo premio (150 euro) invece per Elena Burzacchi e Silvia Cassanelli, entrambe di 28 anni e residenti a Vignola, coautrici dello slogan “Servizio civile: una scelta avvincente per te e per gli altri”.

La premiazione è avvenuta lunedì 2 ottobre nel corso della cerimonia che si è svolta nell’aula del Consiglio provinciale di Modena. I premi sono stati consegnati da Maurizio Guatoli, assessore provinciale alle Politiche sociali e alla sanità, oltre che presidente del Copresc.

«Il servizio civile volontario - afferma l’assessore Guaitoli - rappresenta per i giovani una importante e spesso unica occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva e un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società. Il premio, con 200 partecipanti, vuole dare voce ai ragazzi, per consentire loro di diventare protagonisti nella comunicazione verso l’intera società. Il servizio civile – aggiunge Guaitoli – costituisce anche un importante strumento a disposizione degli enti pubblici e delle associazioni impegnate nel sociale per coinvolgere e formare i giovani alla cultura della solidarietà e della partecipazione».

Il bando attualmente in corso riguarda cinque progetti per un numero di 54 posti. La scadenza per la presentazione delle domande (da inoltrare agli enti dei progetti) è prevista per lunedì 16 ottobre, entro le ore 14. Gli enti proponenti i cinque progetti sono: le pubbliche assistenze aderenti all’Anpas della provincia di Modena, la Cooperativa sociale “Oltre il Blu”, la Comunità montana Modena est (Comuni di Guiglia, Montese, Marano sul Panaro e Zocca), l’Adoc consumatori sezione di Modena e l’Ente nazionale sordi (sezione di Modena).

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
2/10/2006
Numero
1302
Ora
13
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 2 ottobre 2006
data di modifica: lunedý 2 ottobre 2006