News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2005 · Sport

Comunicato stampa N° 1798 del 29/12/2005

insulti razzisti, atleta di hockey fuori dalla nazionale
vaccari: "decisione giusta, il calcio prenda esempio"

Una lezione semplice e concreta su come lo sport dovrebbe combattere il razzismo. Lo ha scritto Stefano Vaccari, assessore allo Sport della Provincia di Modena, in una lettera inviata al presidente della Federazione italiana sport del ghiaccio Giancarlo Bolognini a proposito della decisione di espellere a vita Daniele Vegliato, giocatore dell’Alleghe, dall’attività della nazionale di hockey. L’atleta era stato espulso durante una partita di campionato per aver insultato, facendo riferimento al colore della pelle, un atleta di colore della squadra avversaria del Cortina.

Vaccari ha voluto ringraziare il presidente della Federazione per l’esempio fornito a tutto il mondo dello sport "troppo spesso tollerante verso questi episodi di razzismo" e che "disattende i propositi annunciati in dibattiti e processi televisivi pieni di buone intenzioni, come è successo di recente nel calcio per i casi Zoro e Di Canio".

Vaccari ha invitato Bolognini a Modena al palaghiaccio di Fanano per un eventuale iniziativa pubblica su questi temi.

á

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
29/12/2005
Numero
1798
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 29 dicembre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006