News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2005 · Sport

Comunicato stampa N° 1103 del 18/08/2005

le partite della serie b di calcio al sabato pomeriggio
vaccari: "un autogol contro lo sport e la sicurezza"

"Per pochi soldi in più si finisce per penalizzare tutto lo sport minore e si mettono in difficoltà le città. Giocare le partite della serie B al sabato pomeriggio rappresenta un autentico autogol del mondo del calcio". Lo afferma Stefano Vaccari commentando la proposta di giocare il prossimo campionato di serie B al sabato pomeriggio come proposto dalla Lega calcio e dalla Rai in cambio di un aumento dei diritti televisivi.

"E’ una scelta sbagliata perché penalizza i tifosi che vanno allo stadio i quali meritano un maggiore rispetto, poi non è neppure un affare: giocare al sabato sera, infatti, permetterebbe di recuperare una quota ulteriore di spettatori"

Commentando la minaccia di alcuni sindaci di non concedere gli stadi, qualora si giocasse al sabato pomeriggio, Vaccari dichiara di "sostenere l’iniziativa perché prima di tutto occorre tutelare la sicurezza pubblica e la vivibilità delle città".

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
18/8/2005
Numero
1103
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 18 agosto 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006