News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1748 del 16/12/2005

"woma jazz" a formigine domenica 18 dicembre
il "kidekama trio" tra percussioni, piano e poesia

Sarà il "Kidekama trio" a chiudere la serie dei concerti formiginesi di Woma jazz 2005, l’unica rassegna italiana di musica jazz declinata al femminile. Domenica 18 dicembre, alle 21,30, al club La Meridiana di Casinalbo, la percussionista Annunziata Kiki Delli Santi e la pianista Katerina Marcuglia, con la voce recitante di Margherita Stevanato, presenteranno "Le donne e gli elefanti non perdonano", performance di percussioni, poesia e recitazione dal ragtime alla musica contemporanea. Un viaggio che si dipana attraverso le parole e i versi di Doroty Parker, Sylvia Plath e Patrizia Cavalli, le composizioni originali di musiciste attive nei primi anni del Novecento, come May Aufderheide, e di compositrici sperimentali come Jennifer Stasack.

L’ingresso al concerto è gratuito. Per informazioni: tel. 059 416373.

La rassegna, che propone cinque appuntamenti e si chiuderà il 7 gennaio 2006, è promossa dai Comune di Formigine e Salsomaggiore Terme, dove si svolgeranno gli ultimi due concerti, con il sostegno delle Province di Modena e di Parma e della Regione Emilia Romagna.

La seconda parte di Woma jazz si trasferisce alle Terme Berzieri di Salsomaggiore. In programma martedì 27 dicembre, alle 21, una delle jazz band femminili più accreditate d’Europa, il tedesco "Witchcraft trio" che si esibirà in una performance di jazz moderno, swinging mainstream, bluesy grooves, latin fino alle ballades espressive. Sabato 7 gennaio 2006, alle 21, chiuderà la rassegna il quartetto "Alexandra Lemlher & Fanfare Feminine4et", con una nuova interpretazione di suoni e musiche da tutto il mondo che creerà una miscela esplosiva di jazz-latin-blues e pop music.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
16/12/2005
Numero
1748
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 16 dicembre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006