News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1699 del 07/12/2005

da domenica 11 dicembre "woma jazz" a formigine \ 1
concerti al femminile per la rassegna unica in italia

Prende il via domenica 11 dicembre, al club La Meridiana di Casinalbo, Woma Jazz 2005, terza edizione dell’unico jazz festival al femminile in Italia. La rassegna, che prevede cinque appuntamenti, è promossa dai Comune di Formigine e Salsomaggiore Terme, dove si svolgeranno gli ultimi due concerti, con il sostegno delle Province di Modena e di Parma e della Regione Emilia Romagna. Obiettivo di Woma jazz è porre l’attenzione sulle disparità nei confronti dell’universo femminile nel mondo della musica, ma anche creare stimoli all’innovazione artistica, proponendo concerti nei quali arte visiva, musica e parole interagiscono.

Ad aprire la rassegna sarà "Le fil noir 5et", quintetto di jazziste provenienti da diverse città d’Italia, che presenterà "Sunny Jazz", repertorio che traduce sensazioni e pensieri dell’universo femminile.

Mercoledì 14 dicembre sarà di scena la formiginese Lorena Fontana, vocalist e compositrice di grande talento, che in passato ha suonato con jazzisti come Paolo Fresu e John Taylor. In duo con la sassofonista Cristina Mazza, si esibirà in "Usignoli liberi", una performance "sull’altra metà del cielo" creata per il festival formiginese.

Chiuderà gli appuntamenti in terra formiginese, domenica 18 dicembre, il "Kidekama trio" con "Le donne e gli elefanti non perdonano", una performance di percussioni, poesia e recitazione dal ragtime alla musica contemporanea.

Tutti i concerti sono a ingresso libero e si svolgono al club la Meridiana, alle ore 21,30. Per informazioni: tel. 059 416373.

Il calendario di Woma Jazz proseguirà alle Terme Berzieri di Salsomaggiore dove martedì 27 dicembre, ore 21, si esibirà una delle jazz band femminili più accreditate d’Europa: il "Witchcraft trio", tre "streghe" germaniche che eseguiranno una performance di jazz moderno, swinging mainstream, bluesy grooves, latin e ballades espressive.

Sabato 7 gennaio 2006 chiuderà la rassegna il quartetto "Alexandra Lemlher & Fanfare Feminine4et". Le musiciste, considerate tra le migliori del panorama tedesco, reinterpreteranno suoni e musiche da tutto il mondo fino a creare una miscela esplosiva di jazz-latin-blues e pop music.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
7/12/2005
Numero
1699
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 7 dicembre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006