News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1617 del 23/11/2005

"note di passaggio" domenica 27 novembre a nonantola
una lezione-concerto per scoprire i musicisti barocchi

Un concerto ma anche una lezione di musica per conoscere, divertendosi, i compositori del Seicento. Sono questi gli ingredienti di "Immagini del Barocco strumentale" il nuovo appuntamento con la rassegna "Note di passaggio" in programma al Teatro Troisi di Nonantola domenica 27 novembre, alle ore 17, ingresso libero. Sara Dieci, musicologa dell’Università di Parma e clavicembalista, con Stefania Marusi, al flauto dolce e traversiere, e Marco dal Bianco, alla viola da gamba e al violoncello, guiderà il pubblico in una lezione-concerto alla scoperta di alcuni tra i musicisti più rappresentativi dell’epoca barocca: Bach, Couperin, Hume, Uccellini, Marais, Von Biber, De la Barre, Ranisch, Abel.

"Note di passaggio" è curata dagli Amici della Musica di Modena, in collaborazione con la Provincia di Modena, per i Comuni di Nonantola, San Cesario, Spilamberto e Castelnuovo. Per informazioni: tel 059 216233, www.amicidellamusica.info.

Sara Dieci, diplomata in organo e in clavicembale al conservatorio di Parma, è laureata in Lettere all’Università di Parma con una tesi su Claudio Monteverdi. La sua attività concertistica, sia come solista sia in diverse formazioni, si svolge in importanti rassegne italiane ed estere, privilegiando le esecuzioni su organi storici e la collaborazione con musicisti dediti al Barocco, come Enrico Gatti, Alan Curtis, Jordi Savall.

Stefania Marusi si è diplomata al conservatorio di Parma in flauto traverso e si è specializzata in traverso barocco, seguendo corsi di perfezionamento in Italia e all’estero. Svolge attività concertistica collaborando con musicisti specializzati nel repertorio barocco e ha all’attivo diverse incisioni discografiche.

Marco Dal Bianco, dopo il diploma in violoncello, ha intrapreso lo studio della prassi esecutiva antica. Ha preso parte a importanti rassegne concertistiche italiane ed estere e ha effettuato numerose registrazioni discografiche, anche di opere inedite, in qualità di solista.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
23/11/2005
Numero
1617
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 23 novembre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006