News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1582 del 16/11/2005

sabato 19 novembre, ecco "nati per leggere"
impariamo a raccontare le storie ai bambini

Imparare a leggere le storie ai bambini avvicinandoli, fin dal primo anno di vita, alla "magia" dei libri. E’ l’obiettivo del progetto "Nati per leggere" che, avviato a livello nazionale da alcuni anni, a Modena è proposto dal Cedoc, il Centro di documentazione della Provincia di Modena, e dalle Biblioteche comunali in collaborazione con la Federazione medici pediatri. Per fare il punto sull’iniziativa sabato 19 novembre (ore 10, sala conferenze del Villaggio Giardino in via Marie Curie 22 a Modena) è in programma un incontro, rivolto anche a genitori e pediatri, con Giancarlo Biasini, presidente del Centro per la salute del bambino di Trieste.

Dopo il corso con 15 partecipanti che si è svolto prima dell’estate a Pavullo, ne è in programma uno nuovo a Modena a partire da sabato 26 novembre. L’iscrizione costa 50 euro più Iva, ma è possibile frequentare le lezioni gratuitamente se ci si impegna a "restituire" almeno lo stesso numero di ore leggendo gratuitamente storie ai bambini nelle biblioteche e nei laboratori di lettura promossi dal Cedoc. Informazioni: tel. 059 209512 e-mail: info@cedoc.mo.it.

"Il progetto – spiegano gli organizzatori – ha lo scopo di promuovere la lettura fin dal primo anno di vita del bambino, riconoscendo al libro lo sviluppo di capacità cognitive e affettive e l’influenza positiva che il contatto precoce dei bambini con la lettura ad alta voce esercita sulle loro capacità di apprendimento. Inoltre, la lettura ad alta voce da parte dei genitori – aggiungono gli esperti – presenta una forte valenza relazionale, affettiva ed emotiva contribuendo attivamente all’elaborazione, alla socializzazione e alla traduzione in linguaggio di emozioni e sentimenti".

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
16/11/2005
Numero
1582
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 16 novembre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006