News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2005 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 1569 del 14/11/2005

agricoltura \ 1 - letame e liquame "il cibo della terra"
giovedì 17 novembre seminario della provincia a guiglia

Da secoli il letame e i liquami animali sono principale nutrimento della terra. E da almeno una ventina d’anni gli enti pubblici e gli agricoltori si stanno dando da fare per valorizzarne l’uso corretto nei processi di fertilizzazione naturale dei terreni. Per fare il bilancio degli interventi, per rilanciare l’impiego del letame, in particolare nell’agricoltura biologica, per mettere a punto alcuni progetti di monitoraggio degli spandimenti e per approfondire gli aspetti scientifici, fra cui il controllo dei carichi di azoto, giovedì 17 novembre a Guiglia (al Conventino del Castello dalle ore 9 alle 17), si terrà un seminario promosso dalla Provincia di Modena con il tiolo, appunto, "Il cibo della terra".

Ad aprire i lavori sarà proprio Graziano Poggioli, assessore provinciale all’Agricoltura. Molti gli interventi previsti, tra cui quelli di Andrea Giapponesi della Regione Emilia Romagna, di Vincenzo Vizioli per conto di Aiab sull’agricoltura biologica e di Maurizio Ferri, che illustrerà il progetto Bioagricoltura fertile.

La parte scientifica vedrà Fabrizio Mazzetto, dell’istituto di Ingegneria agraria dell’Università di Milano illustrare un progetto per il monitoraggio delle operazioni di spandimento dei liquami e letami ai fini di una riduzione dei rischi da inquinamento da nitrati nelle zone dove si trovano le falde acquifere, mentre Enrico Ceotto, dell’Istituto sperimentale agronomico, presenterà una ricerca sull’utilizzazione agronomica dei liquami suini, e Rosa Marchetti, anche lei dell’Istituto agronomico, illustrerà un progetto sugli indicatori di carico azotato. Quest’ultimo argomento sarà trattato anche da Vincenzo Tabaglio, dell’Università Cattolica di Piacenza. Gli aspetti organizzativi nella gestione dei liquami saranno affrontati da Giuseppe Bonazzi, del Centro ricerche produzioni animali di Reggio Emilia.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
14/11/2005
Numero
1569
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 14 novembre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006