News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2004 · Strade provinciali

Comunicato stampa N° 1249 del 10/12/2004

nuovo look sulla sp 32 da montefiorino a frassinoro / 1
domenica 12 dicembre si inaugura, spesi oltre tre milioni

Nuovo look anche per la strada provinciale 32 che collega Montefiorino a Frassinoro. Su questa arteria, in particolare nel tratto che va da Casa Gigli a Madonna di Pietravolta, la Provincia di Modena ha eseguito in questi mesi una serie di interventi per garantire una maggiore scorrevolezza del traffico, in particolare quello pesante, e più sicurezza nei diversi centri abitati attraversati dalla strada.

L’investimento complessivo è stato di circa tre milioni e 300 mila euro finanziati per la metà con le risorse messe a disposizione dal Patto territoriale dell’Appennino.

La conclusione di questi lavori sarà inaugurata domenica 12 dicembre con una cerimonia in località La Verna (ore 11) e a Frassinoro (ponte Abbadia, ore 12) con la presenza degli amministratori locali tra cui Emilio Sabattini, presidente della Provincia di Modena, Egidio Pagani, assessore provinciale alla Viabilità, Elio Pierazzi, sindaco di Frassinoro, Maurizio Paladini, sindaco di Montefiorino e Giorgio Porta, presidente del consorzio Batea di Concordia, ditta che ha eseguito i lavori.

"Il Patto territoriale – sottolinea Sabattini – con ben 95 milioni di investimenti rappresenta uno dei più efficaci strumenti di rilancio dell’economia montana. Così si compensano gli svantaggi dovuti alla localizzazione periferica delle aziende ed alla carenza di infrastrutture"

In un tratto lungo cinque chilometri da Casa Gigli in comune di Montefiorino a Tolara nel comune di Frassinoro, passando per La Verna e Serradimigni, la strada provinciale è stata allargata da cinque a sette metri consentendo il doppio senso di marcia in condizioni di maggiore sicurezza. In diversi tratti, inoltre, sono stati rifatti muri laterali, guard-rail e fognature.

Da Tolara a Madonna di Pietravolta, dove la strada era già abbastanza larga, è stato sufficiente rifare l’asfalto in un tratto di circa 10 chilometri. Nel centro di Frassinoro, per circa un chilometro, la sede stradale è stata completamente rifatta, sono stati adeguati gli accessi pedonali e creato un nuovo tratto pedonale di circa un centinaio di metri. Anche a Madonna di Pietravolta la sede stradale è stata rifatta per circa 300 metri.

A questi lavori si aggiunge anche la recente apertura a Frassinoro del ponte sul fosso Abbadia, sempre lungo la strada provinciale 32. I lavori, questa volta finanziati interamente dalla Provincia, hanno permesso di ammodernare tutta la struttura che ora presenta carreggiata e marciapiedi più larghi.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
10/12/2004
Numero
1249
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 10 dicembre 2004
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005