News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 813 del 26/07/2003

modena, ecco 60 giovani da paesi europei e mediterranei
incontri su dialogo e pace per assegnare il "nobel"

"Il vivere insieme, la conoscenza e la reciproca comprensione delle diverse culture e religioni sono il presupposto per la costruzione di un futuro di pace tra i popoli". Lo ha detto Giorgio Razzoli, assessore alle Politiche sociali della Provincia di Modena, incontrando il gruppo di oltre 60 giovani che si sono dati appuntamento nel modenese per Euromed meeting il cui filo conduttore è, appunto, il tema della pace e prevede, tra le altre iniziative, l’attribuzione di una sorta di Nobel alternativo "Giovani per la Pace".

L’iniziativa, alla quinta edizione, è promossa dall’Associazione comuni modenesi Area nord e gestita dal Comune di Concordia in collaborazione con la Provincia di Modena e con il finanziamento del Programma gioventù della Commissione europea. I giovani, di età compresa tra i 18 e 25 anni, provengono da diversi paesi europei e del Mediterraneo: Svezia, Francia e Germania , ma anche Giordania, Egitto, Libano, Marocco.

Dopo una visita alla città di Modena, i giovani si trasferiranno nel complesso della scuola alberghiera dello Ial di Serramazzoni dove, per una settimana, saranno impegnati in workshop, incontri tematici e attività di animazione.

Il summit, una lunga riflessione sul tema della pace, si snoderà su un intenso programma basato sull'alternanza di sessioni mattutine di confronto e laboratori pomeridiani. Le sessioni saranno incentrate su temi della non violenza, dell’emigrazione e del ruolo della società civile nella politica. I laboratori, invece, verteranno sulla mediazione dei conflitti e sulla cooperazione internazionale.

All’assegnazione del "Nobel" i ragazzi arriveranno dopo aver valutato le candidature di giovani che nel mondo si siano distinti per il loro impegno concreto a favore del dialogo e della concordia. Il giovane al quale sarà attribuito il riconoscimento verrà invitato dalla Provincia di Modena e dal Comune di Concordia all'Assemblea Onu dei Popoli e alla Marcia della Pace Perugia - Assisi che si terrà nell’ottobre prossimo.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
26/7/2003
Numero
813
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: sabato 26 luglio 2003
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005