News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2003 · Istruzione

Comunicato stampa N° 1398 del 10/12/2003

orientamento a scuola, in "crociera" verso il diploma \ 1
ecco i nuovi strumenti per "fare la scelta giusta"

Una crociera nei Mari del Sud che ha come obiettivo finale il diploma. E’ il viaggio proposto agli studenti dei primi anni delle superiori da un cd-rom interattivo che aiuta i ragazzi a esaminare punti di forza e punti di debolezza del proprio percorso formativo e offre consigli e suggerimenti per proseguire la "navigazione" fino all’approdo. Il cd-rom è solo una delle novità presentate mercoledì 10 dicembre al convegno conclusivo del progetto Orchestra che si è sviluppato a Modena con cinque corsi ai quali hanno partecipato quasi 150 docenti delle medie e delle superiori.

Nel corso del convegno, infatti, è stato proposto agli insegnanti e agli operatori un vero e proprio kit formativo, sviluppato nel corso del progetto, con guide, quaderni e supporti multimediali per "migliorare gli strumenti a disposizione con l’obiettivo di offrire a studenti e famiglie opportunità nuove, più semplici ed efficaci nel campo dell’orientamento scolastico" spiega l’assessore provinciale all’Istruzione e alla formazione Claudio Bergianti ricordando come oggi, per esempio, "l’anticipo della scelta del percorso da compiere dopo le medie, voluto dall’attuale governo con l’abolizione dell’obbligo scolastico a 15 anni, renda ancora più preziosa l’attività orientativa: il sistema scolastico che si sta delineando, infatti, fa crescere il rischio di compiere scelte irreversibili. E se sono quelle sbagliate... in gioco c’è il futuro dei nostri ragazzi".

Proprio in queste settimane la Provincia è impegnata nell’attività di orientamento per chi deve scegliere cosa fare dopo la terza media: incontri nelle scuole, colloqui personalizzati, una guida per avere il quadro completo dell’offerta delle superiori (informazioni: tel. 059 209504).

Al convegno conclusivo sul progetto Orchestra hanno partecipato esperti nazionali e internazionali, come il pedagogista svizzero Dieter Schuerch e il francese Michel Huteau. L’iniziativa è stata sviluppata dalla Provincia con la collaborazione della Regione, del ministero del Lavoro e delle politiche sociali e con le risorse del Fondo sociale europeo.

Orchestra è quasi un gioco di parole (OR.che.S.T.R.A.) e significa "orientamento che scuola e territorio rilanciano attivamente" volendo "richiamare l’idea di un’armonia necessaria nel rapporto con istruzione e formazione" spiega Bergianti sottolineando come il seminario conclusivo del progetto rappresenti, in realtà, un punto di inizio per i nuovi strumenti di lavoro messi a disposizione degli insegnanti.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
10/12/2003
Numero
1398
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 10 dicembre 2003
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005