News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 488 del 15/05/2003

commemorazione di stalin, due documenti in consiglio
"offesa la memoria delle vittime del regime comunista"

Il Consiglio provinciale ha approvato, mercoledì 14 maggio, due documenti di condanna della manifestazione in ricordo del cinquantesimo anniversario della morte di Stalin che si è svolta il 2 marzo a Firenze

Il primo documento, presentato Cesare Falzoni (An) è stato approvato all’unanimità. Nella presa di posizione si condanna la manifestazione "come offensiva nei confronti della memoria di milioni di morti fatti dal regime comunista staliniano".

Il secondo documento, presentato da Maino Benatti (Ds), è stato votato dalla maggioranza (Ds, Margherita) e Udc, mentre la Lega nord si è astenuta; contrari FI e An. L’ordine del giorno, oltre a condannare la celebrazione di Stalin, si pronuncia contro l’intitolazione di piazze e strade a gerarchi fascisti perché "significa riabilitare personaggi che si sono macchiati di delitti contro chi si batteva per la libertà".

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
15/5/2003
Numero
488
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 15 maggio 2003
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005