News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2003 · Alta VelocitÓ

Comunicato stampa N° 140 del 14/02/2003

alta velocità: pattuzzi, barbolini, baroni e galetti chiedono un incontro urgente con il ministro lunardi

Gli amministratori modenesi chiedono di incontrare Lunardi. Il presidente della Provincia di Modena Graziano Pattuzzi, in occasione dell’inaugurazione di Antiquaria, ha incontrato il ministro alle Infrastrutture Pietro Lunardi al quale ha consegnato una richiesta di incontro urgente con i rappresentanti degli enti locali modenesi sul tema dell’Alta Velocità.

La richiesta d’incontro è stata sottoscritta congiuntamente dal sindaco del Comune di Modena Giuliano Barbolini, dal sindaco di Campogalliano Giorgio Baroni e dal sindaco di Castelfranco Fausto Galetti.

Di seguito il testo della lettera consegnata al ministro Lunardi.

"Egregio Signor Ministro Lunardi,

gli annunci apparsi sulla stampa di decisioni che sarebbero state assunte dal Consiglio dei Ministri relativamente all’Alta Velocità e che introdurrebbero modifiche al progetto a suo tempo approvato in Conferenza dei Servizi, senza che nessuna formale comunicazione o documentazione sia pervenuta agli Enti Locali creano perplessità e rendono difficile ogni tipo di valutazione (su un oggetto che non conosciamo).

Se da un lato non può essere accettato un metodo che esclude gli Enti Locali interessati (Enti Locali che sono quotidianamente impegnati a far procedere speditamente e al meglio un progetto condiviso e ritenuto da tutti strategico), dall’altro ciò che ci preoccupa fortemente è un modo di procedere che rischia, invece di favorire approdi condivisi, di alimentare preoccupazioni, perplessità, probabili rallentamenti.

Per questo siamo a chiederLe, in tempi molto brevi, un incontro per essere formalmente coinvolti e informati di queste eventuali novità. Inoltre riteniamo che ogni eventuale decisione di modifica debba necessariamente coinvolgere la conferenza dei servizi.

Le chiediamo di favorire un concreto modo di procedere che consenta ai soggetti partecipanti alla Conferenza dei Servizi di poter conoscere concretamente eventuali progetti di modifica, per poterli valutare non superficialmente, per condividerli – se migliorativi- o poter inoltrare le nostre critiche motivate.

Come Amministrazioni Modenesi abbiano sempre ricercato le soluzioni ritenute più positive e fattibili per dotare il nostro paese di una indispensabile e moderna infrastruttura ferroviaria. E’ quello che continueremo a fare.

Siamo però preoccupati di tempi – già di per sé lunghi - che vorremmo fossero rispettati, e non allungati. Siamo preoccupati di costi – che si dice saliranno - di cui non è chiara la copertura. Siamo preoccupati perché al tema dell’Alta Velocità sono collegati impegni sottoscritti tra le parti, interventi relativi al sistema ferroviario regionale, allo spostamento della linea della linea storica e al nuovo scalo merci necessari per il nostro territorio e per la nostra realtà economica e sociale che vorremmo veder progredire rapidamente, semmai accelerare che invece rischiano un rallentamento.

Anche su questo vorremmo essere coinvolti per essere rassicurati e per poter contribuire con le nostre valutazioni.

Come Enti locali modenesi ci siamo impegnati fortemente per una positiva realizzazione di una infrastruttura, l’Alta Velocità, di cui il nostro Paese ha bisogno e che deve essere la più rispettosa possibile del nostro territorio, ma che deve continuare ad avere quei criteri di trasparenza ed economicità che abbiamo cercato di perseguire con il lavoro fatto in questi anni.

È oramai provato che obiettivi costruiti con il coinvolgimento e la condivisione degli Enti Locali interessati procedono positivamente e speditamente, così come decisioni unilaterali, e non condivise, allontanano i tempi e le soluzioni.

Le chiediamo quindi di farsi protagonista di una iniziativa utile per ripristinare un positivo terreno di confronto che faccia procedere positivamente la realizzazione di un progetto importante per Modena e il Paese".

Graziano Pattuzzi Presidente Provincia di Modena

Giuliano Barbolini Sindaco di Modena

Giorgio Baroni Sindaco di Campogalliano

Fausto Galetti Sindaco di Castelfranco Emilia

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
14/2/2003
Numero
140
Ora
12
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 14 febbraio 2003
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005